Umbrella, the best friend.

Software behavorial, body-mapping, face recognition e posturali, tracciamento, geolocalizzazione, controllo dei movimenti finanziari e ogni sorta di diavoleria che i desideri degli autocrati possono desiderare. Oggi a Hong Kong per l’ennesima volta il desiderio mai sopito di imbavagliare l’opposizione e “normalizzare” questa regione speciale ha trovato l’ennesima spinta. Con la scusa della sovversione e delContinua a leggere “Umbrella, the best friend.”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito