Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Dead point.

Oggi è il giorno dei morti. Probabilmente prima di morire non eri stato molto bene. Diciamo che eri in uno stato pre-agonico; un po come la fantascienza. E’ inutile che ti tocchi i gioielli, l’algoritmo lo aveva previsto e ti farà nascere senza mani o senza zebedei…ti verrà lasciata questa ultima possibilità di scelta… unContinua a leggere “Dead point.”

Harvest.

Ricordate quanto era difficile la vita ai tempi della liretta? Però abbiamo tirato su figli e comprato case. E le svalutazioni competitive? Le hanno fatte tutti. La stabilità dei prezzi e la mancanza di inflazione dove sono finite? Nel vostro carrello della spesa. L’Europa della cornucopia dell’abbondanza? Sacrifici e razionamenti come se piovesse. E ilContinua a leggere “Harvest.”

Frigor mortis.

Abituati come eravamo poco tempo prima…all’abbondanza negli scaffali dei supermercati, non ci capacitiamo del fatto che la cassiera seraficamente dica:- mi spiace ma non può prendere 5 confezioni di carta igienica ma solo tre. Purtroppo le stiamo razionando. Grazie della comprensione.- Sorriso e avanti un altro. Mangeremo con parca cautela così produrremo meno deiezioni innescandoContinua a leggere “Frigor mortis.”

Hot Stuff.

Caldo? Siete boccheggianti? Aspettate a dirlo, il meglio deve ancora venire. Un ricercatore di Google sostiene che la chatbot LaMDA è autocosciente; rende pubblica la cosa e…Taaac. Licenziato. Il mondo è prostrato dalle pandemie e distratto dalla guerra in Ucraina e i compari anglofoni (due nazioni divise dalla stessa lingua) Gran Bretagna e USA decidonoContinua a leggere “Hot Stuff.”

Rust never sleep.

La ruggine non dorme mai. L’anima sovietica della Grande Madre Russia non ha mai smesso di esistere. Lo Czar ci sta risvegliando dall’illusione di un mondo pacificamente ipocrita dove con il WTO si aggiusta tutto. Siamo tornati ai giochi di potere di una volta. Vuoi le mie risorse? Devi pagare con la mia moneta nazionale.Continua a leggere “Rust never sleep.”

Ностальгия

Nostalghia. I russi malinconicamente si chiedono…dove è finito il mio adorato Mac? Il prossimo Mac potrebbe essere Mac Don dal nome del fiume, basta togliere un po di lettere. Ma in fondo che ci vorrà mai a fare un panino? Per fare un panino, innanzitutto ci vuole il grano…e io voglio che me lo paghiContinua a leggere “Ностальгия”

Houston, we have a problem…

Ok, rispolvero una copertina che pubblicò Furry77 su un noto sito di finanza on line. https://www.finanzaonline.com/forum/obbligazioni-titoli-di-stato/1689146-ven-27-us922646as37-vol-43-gold-dollar-oil-other-stories.html Che ci crediate o no tra i file cedutimi in comodato d’uso da parte di Furry77 c’era anche la versione “russa”. Ovviamente oggi calza a pennello. Lo zio Putin vuol farsi pagare il gas solo in rubli. Una manovraContinua a leggere “Houston, we have a problem…”

Gaz Irae.

L’Orso ha mostrato a tutto il mondo i denti. L’Orso vuole far capire che non ha paura di uno scontro da “arma finale”. Quello di cui voglio parlare è un aspetto della persona di Vladimir Putin. Putin è un uomo figlio del secolo scorso, un uomo del Kgb e di quel modo di rapportarsi conContinua a leggere “Gaz Irae.”