Observers.

Osservare, pensare e poi agire. Con calma. Punta e clicca. Pensa, poi muovi. Riven. Il gioco più lento e meditativo che mi ricordi. immagini di una bellezza incredibili con una risoluzione altissima per l’epoca. Riven…il sequel di Myst…un salto tecnologico e visuale gigantesco. Oggi i giochi sono delle splendide trappole per i cervelli a cui viene chiesto reattività non pensiero. L’RT (Reaction Time) viene menzionato nel lunghissimo convegno E-Privacy 2021 promosso dall’organizzazione Winston Smith; davvero interessante anche se obbiettivamente lunghissimo…ma per chi resiste… Mi sembra ieri quando vagavo felice a Milano nello SMAU del 1998? Boh…mi sembra…lì mi imbattei in Shinka di Marco Patrito. Nel 1997 avevo comperato un Pentium II 300 (e ammennicoli vari costosissimi), per attrezzare i miei sogni sul 3d avevo investito una trentina di milioni di lire! Investimmo ancora in altro hardware e software. Fondammo un piccolo studio di grafica digitale tridimensionale. Finimmo per produrre 5 minuti di teaser per un film 3d dal nome Twin Nature. La rivista Panorama si interessò a noi e poi Canale 5 con un servizio dell’ Anna Praderio sul TG5 dell’una in pieno peak-time. Era fatta; avremmo trovato finanziatori a go-go. Invece no, non eravamo in Ammeriga. In un paese come il nostro, chi finanziava start-up allora, aveva pochi scopi ma non certo di produrre cose nuove…bensì le solite cose…ossia fregature ma con l’aura della new economy. Entrammo in contatto con personaggi che avevano solo un interesse: quotarti in borsa il più velocemente possibile per lasciare poi il cerino fumante in mano ai poveri azionisti.


Il lavoro di quegli anni fantastici oggi riposa in computer in mano all’autorità giudiziaria*. Non sanno assolutamente cosa farsene, nè potrebbero capirne il contenuto. Adesso hanno la faccia di decantare la digitalisasssssione. Sono proprio loro che hanno buttato nel cesso questo paese e adesso vorrebbero cavalcare il nuovo mondo.


Ma sono sempre gli stessi.

*La vicenda giudiziaria non c’entra niente con il film 3D, ma come spiegarlo a dei giudici?

7 pensieri riguardo “Observers.

  1. L’hanno perso e/o non hanno voglia di cercarlo….
    Conosci qualche potente /fetente?
    scenetta degli addetti agli archivi:
    – “Ahò che devi annà a cerca sto filamto o non so che azz..sia..”
    -“Noooo ma che stai a scherzà? ma che ne sò io dove sta!”
    – “Nun scherzo mica per niente, devi trovarlo, è un parente o qualcuno.. ma che azz..ne so.. insomma è l’onorevole
    stronzoni che lo richiede! Datte da fà!”

    Ecco solo cosi lo riavrai indietro.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: